Info WAC 07-2015: Salviamo WALEA DIVE & SPA RESORT CRY FOR HELP

 

SALVIAMO WALEA
 
 
La nostra amica Simona, che gestisce il Resort a Walea, ci scrive chiedendoci un aiuto per salvare un angolo di Paradiso. Di seguito troverete il testo della e-mail che ci ha inviato.
Per aiutarla basta inviare una e-mail all’indirizzo che troverete qui sotto esprimendo il dissenso alla realizzazione e cementificazione della punta dell’isola (foto in alto).
Confidiamo nella Vostra sensibilità
Grazie a tutti
 
ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO: LEGGETE E SE AVETE A CUORE WALEA SPEDITE LA MAIL ALL'INDIRIZZO INDICATO E COINVOLGETE QUANTI TRA I VOSTRI CONTATTI HANNO LA VOLONTA' DI AIUTARE WALEA A SOPRAVVIVERE. (Il nostro caso è ora in mano al Ministero degli Interni Indonesiano. Ora o mai più potete fare sentire la vostra voce e potete aiutarci a denunciare l'ingiustizia e l'abuso di potere a cui siamo soggetti).
Cari amici di Walea,
 
come già saprete, tra poco meno di un mese saremo costretti a sospendere a tempo indeterminato le attività al resort a causa di un conflitto in atto con il governo locale (Kabupaten) il quale, avendo eretto una improbabile costruzione esattamente sulla punta dell'isola, area per la quale noi da vent'anni paghiamo le tasse al solo scopo di proteggerne la natura incontaminata, ha di fatto reso vani tutti gli anni di duro lavoro e tutti gli sforzi che sono stati fatti per la protezione di questo meraviglioso posto e di tutto il mare che lo circonda.
 
I loro metodi di costruzione, che prevedono gittate di cemento sulle barriere coralline, il loro clientelismo che ha dato accesso alla punta a gente, che non ha il minimo rispetto delle regole basilari di protezione dell'ambiente oltre che delle normali regole di convivenza, e per finire l'atteggiamento aggressivo e arrogante con cui sono venuti al resort a fare controlli dopo controlli, incuranti del nostro lavoro e senza il minimo rispetto per i nostri ospiti (qualcuno di voi ricorderà...), ci ha portato a una causa civile tuttora in atto. Il sostegno confortante che abbiamo a livello regionale da parte del governatore e della maggiorparte delle agenzie dedicate non è ancora sufficiente a fermare definitivamente le autorità comunali, forti delle legislazioni nazionali recentemente approvate con lo scopo di favorire le autonomie locali. Per questo CHIEDIAMO IL VOSTRO AIUTO.
Tanti di voi ci hanno dimostrato una solidarietà e un affetto commoventi.
Ora vi chiediamo di aiutarci a difendere Walea da questo tentativo di boicottaggio che, se andrà a buon fine, darà il via a un processo di costruzioni e al libero accesso di barche e subacquei in quantità fatali per un ecosistema così fragile, decretandone la fine in tempi brevissimi.
Basta una email in inglese (ma anche in italiano se l'inglese vi è ostico)
 
 
a: KEMENTERIAN DALAM NEGERI
all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
il cui oggetto sia: WE SUPPORT WALEA PROTECTED AREA AND WALEA DIVE RESORT
(mettetemi in CC al mio indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,; provvederò io stesso a inoltrarle al Ministro del Turismo, in modo da rendervi questa operazione più rapida).
Esprimete come volete il vostro dissenso, protestate, richiedete l'attenzione delle autorità per porre fine a questa assurda situazione che sta portando alla distruzione di una delle barriere coralline meglio conservate al mondo e sta ingiustamente portando alla chiusura dell'organizzazione che per quindici anni ha promosso e al tempo stesso protetto questa area ancora (per poco) intatta.
Noi non ci arrendiamo, e vi ringraziamo fin da ora per il vostro aiuto e meraviglioso supporto.
CON TUTTO IL CUORE
IL TEAM DI WALEA.
 
 
WE NEED YOUR HELP: READ ON AND IF WALEA IS CLOSE TO YOUR HEART SEND AN EMAIL TO THE GIVEN ADDRESS, INVOLVING ALL THE ONES AMONGST YOUR CONTACTS THAT HAVE THE WILL TO HELP WALEA SURVIVE
(Our case is now in the hands of the Indonesia Ministry for Internal Affairs. Now or never again you can make your voice heard and help us expose the injustice and the abuse of power we have been subjected to.)
Dear Friends of Walea,
 
As you probably already know, in a little less than a month we will be forced to suspend the Resort activities for an unknown amount of time due to an ongoing conflict with the local government (Kabupaten). This government, having raised an abhorrent facility exactly on the island's tip - area for which we have been paying taxes for twenty years with the sole aim of protecting its untouched nature - has this way made vain all the years of hard work and efforts towards a better environment protection of this beautiful place and of all its marine surroundings.
Their construction methods, which imply great quantities of concrete laid on centuries-old coral reefs, their clients who are now free to carelessly litter the whole area with complete disregard even for the most basic guidelines of environmental respect or simply basic civil norms, and finally the aggressive and arrogant attitude that they brought along while disrespectfully carrying out one futile control after the other with utterly neglecting basic manners towards our clients, have led us to a civil lawsuit which is still holding up.
Due to the fact that the comforting support we have at a regional level, from both the Governor and a vast majority of the dedicated agencies, is still not enough to stop definitively the local authorities, strong of newly passed national laws on enforcing local autonomies, we ASK FOR YOUR HELP.
Many of you have expressed their solidarity in truly touching ways. Now we are asking you to help us to defend Walea from such boycott attempt which, if successful, would mean the indiscriminate use and abuse of this whole area through the building of countless barracks and the arrival of innumerable divers, in other words THE END of such a fragile environment.
A simple email in English is enough
 
to: KEMENTERIAN DALAM NEGERI
address: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
subject of which is: WE SUPPORT WALEA PROTECTED AREA AND WALEA DIVE RESORT
(please CC me at my address Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
so that I can forward the email to the Ministry of Turism, without making this process too time consuming for you)
In such way you are free to express your dissent and disapproval in any way, protesting or simply asking for concrete efforts in putting an end to this absurd situation that is leading firstly to the indiscriminate destruction of one of the better preserved coral reefs of the world and secondly to the shutting down of the only organization that for two decades has taken care of this (not for long) intact natural park.
We are not giving up and we truly thank you for all your help and outstanding support.
WITH ALL OUR HEART,
THE WALEA TEAM.

 

WORD ACTIVITY CLUB