Info WAC 36-14: Rientro dal Sudan; libero un posto per Maldive; Collaborazione con David Hannan

RIENTRO DALLA SPEDIZIONE IN SUDAN

Eccoci di nuovo in Italia, dopo la bellissima esperienza nel Mar Rosso sudanese. Bilancio molto positivo sia dal punto di vista di lavori subacquei eseguiti dal WACche per le riprese video per la realizzazione del documentario su “Precontinente II” con Pippo Cappellano, Marina Cappabianca, Marco Pasquini e Marco Martella.

Le giornate si sono alternate tra immersioni ricreative alla ricerca dei timidi squali martello e lavoro per la realizzazione della piramide/acquario subacqueo.
Le foto della spedizione sono realizzate dai bravissimi Marco Caraceni ed Alberto Romeo.
La Felicidad II, la barca che ci ha ospitato per la spedizione, è molto organizzata e soprattutto coordinata benissimo dalla mitica Aurora Branciamore e la super Marina Dolfin
Non appena avremo del materiale foto/video inviteremo tutti per la visione
Fantastico Sudan!

MALDIVE – INDIAN OCEAN - 17 FEBB – 2 MARZO 2014

Abbiamo la disponibilità di un posto per lo Sri Lanka e Maldive (Suvadiva) dal 17 febbraio al 2 marzo.

Chi fosse interessato può trovare tutte le informazioni sulla Info WAC 32-14 oppure sul nostro sito.

Un tour tra i profumi d’oriente e nell’Oceano Indiano più incontaminato.

 

Affrettatevi!

OCEAN ARK ALLIANCE – DAVID HANNAN

Un paio di anni fa, dopo aver visto uno straordinario documentario sulla Grande Barriera Corallina australiana, contattai David Hannan (acclamato vincitore di Emmy Award, esploratore, artista, cameraman subacqueo etc) per avere notizie sul suo filmato Coral Sea Dreaming e da allora ho avuto sempre contatti con lui.

Proprio oggi mi scrive chiedendomi, in qualità di presidente WAC, di aderire alla sua missione “OCEAN ARK ALLIANCE” l’Arca dell’Alleanza per l’Oceano.

David vuole creare la più grande raccolta multimediale al mondo usufruibile liberamente da tutti, prima che le barriere coralline scompaiano definitivamente dalle acque i questo pianeta.

David è consapevole che gli esseri umani non possono vivere senza il mare e soprattutto senza barriera corallina, ma i reef per sopravvivere hanno bisogno di oceani sani, morale: salvando gli oceani, salveremo noi stessi ed i nostri figli.

Chi fotografa o documenta con immagini le proprie immersioni, in particolare nel triangolo dei coralli, potrà diventare parte del progetto.

Vi suggerisco di vedere questo trailer e di leggere le finalità della sua missione.

 

Aiutiamo le barriere coralline di tutto il mondo.


 

WORD ACTIVITY CLUB